A.A.A. … sto cercando anche a te

A.A.A. … sto cercando anche a te

Bel titolo no ? E voi, cosa o chi cercate ?

Questo post è dedicato a tutti coloro che ieri ed oggi si sono svegliati, l’hanno visto e sentito, e proprio non gli è piaciuto. Cosa ? Questo strano sistema che ci circonda e che a me, personalmente, mi sta proprio soffocando. E’ un insieme di cose che trovo difficile da spiegare.

Come faccio a spiegare che mi sono stancato di sentire e vedere un sesto del mondo è senza acqua e senza cibo. Come faccio a spiegare che mi sono stancato di vedere tutto questo capitale umano e sociale sfiorire in questo inverno grigio, che qualcuno continua ancora a chiamare crisi. E quanto ancora devo sentire: che la cultura è da sfigati, che studiare è un male come lo sono gli immigrati, gli altri esclusi e noi.

Poi mi chiedo cosa resterà di questo mondo, dei libri,dei fiori, degli odori e dei semi, e sopratutto cosa resterà della pace e dell’essere umano, quando loro avranno vinto.

Perchè se noi taciamo, loro vincono.

Perchè se noi lo accettiamo, loro vincono.

Perchè nessuno può dire di non conoscere la strada, anche se magari manca ancora la compagnia.

Per questi e per tanti altri motivi, con alcune amiche ed amici abbiamo creato l’associazione socioculturale IPA. Nata nella piccola città di S. Benedetto del Tronto (Marche, non Abruzzo come la pensa la RAI), IPA ha come tutte le associazioni appartenenti alla civil society un obiettivo principale: la rivoluzione.

La rivoluzione che vogliamo è pacifica, sociale, culturale ed ambientale, perchè solo una combinazione di tutte le forze può smuovere il mondo. Vogliamo promuovere una società più equa e sostenibile, basata su principi di solidarietà, istruzione ed impegno. Vogliamo la possibilità di poter promuovere l’arte, in ogni sua forma e spazio, come fine e come mezzo di una bellezza. Vogliamo dare voce, a chi voce non ce l’ha. Vogliamo crescere per far crescere.

Abbiamo bisogno anche di te, però. Se sei interessata/o, saremmo felici se ci contattassi. O magari, ci puoi sostenere seguendo il nostro blog, che a tanto bisogno di blogger come te, o seguendoci sulla nostra pagina FB.

Grazie a tutti e a presto.

BLOG WP: http://associazioneipa.wordpress.com

FB: https://www.facebook.com/associazioneIPA?ref=hl

CONTATTI

ciarrocchicristian@virgilioit

ipaassociazione@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Tarocchi e Streghe by PrincessEsmy

UNA COSA ACCADE SOLTANTO SE CI CREDI DAVVERO, ED E' CREDERCI CHE LA FA ACCADERE (F.L Wright)

Monster

"Life imitates ART."

Fundraising Now!

The fundraising 2.0 era - Beta Version

FRANZ

un navigatore cortese

Versi Vagabondi

poetry, poesia, blog, love, versi, amore

KippleBlog

Be Weird Be Kipple

letteratitudinenews

libri, fatti ed eventi segnalati speciali dal blog LETTERATITUDINE di Massimo Maugeri - letteratitudine.blog.kataweb.it

Sirena Guerriglia Blog

Sbadiglio l'umano in me e guizza il pesce che sono

DESERTIFICATION

about drought, desertification and poverty in the drylands

IL MOTIVATORE

Pensieri, sensazioni, azioni.

Tommaso Aramaico

Lì dove è pieno di nomi propri, c'è un nome che di nessuno è proprio. Chi l'ha scelto? Chi lo subisce? E perché? Meschino.

Soffio di respiri

Viola, 23 anni, studentessa, incosciente, innocente. Bovarista deleteria. Racconto di me, chi sono, cosa penso, sbaglio e rattoppo!

kompletna diskografija

Kvalitetan izvor informacija za ljubitelje muzike

NonSoloProust

Il blog di Gabriella Alù

Livelines

«Sono una figura di un romanzo ancora da scrivere, che passa aerea e sfaldata senza aver avuto una realtà, fra i sogni di chi non ha saputo completarmi». [Pessoa]

Spunti da asporto

(ho visto bulbi che piangevano rugiada bicolore)

17lastella

Perché la gente ha rinunciato a sperare. E dimentica i propri sogni. Così il Nulla dilaga

worldphoto12

Una foto è per sempre

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: